Dopo un anno difficile come quello appena passato, TCL è riuscita a portare un livello di intrattenimento grazie ai suoi prodotti senza precedenti, con una crescita costante nel corso dei mesi, che l’ha portata a vendere oltre 17 milioni di televisori in tutto il mondo. Ma le innovazioni che TLC ha portato per questo 2021 vanno ben oltre ogni immaginazione. Il range di prodotti e novità introdotte dimostrano l’impegno di questa azienda nella ricerca e nello sviluppo di nuove tecnologie al servizio degli utenti.

 

Pionieri del Mini Led TV

Le Smart tv con tecnologie Mini Led sembrano ormai dover esplodere nel corso del 2021, con LG che oggi ha annunciato alcuni prodotti di questo tipo. Ma TCL si è portata ancora più avanti, introducendo la nuova OD Zero, con contrasto migliorato, migliaia di dimming zones e neri più profondi grazie ad una nuova tecnologie che riduce lo spazio tra il pannello e la retroilluminazione della tv. Grazie a OD Zero sono riusciti ad ottenere un profilo Ultra Thin, on riduzione della distanza tra pannello backlight e pixel a 0mm.

Inoltre, dopo aver collaborato direttamente con Partner come Google e Amazon, all’orizzonte si affaccia una nuova collaborazione per la realizzazione della Google TV, che verrà presentata ufficialmente tra qualche mese.

 

 

Nuovi schermi pieghevoli e arrotolabili

Ma non solo schermi tradizionali. TCL si è impegnata anche nella realizzazione di nuove tipologie di monitor in grado di essere arrotolati e avvolti nella scocca dei dispositivi. Possiamo ammirare il Rollable Display CSOT da 6,7” e il Printed Scrolling Display da 17″ per innumerevoli utilizzi. Anche queste tecnologie verranno promosse e lanciate più avanti nel tempo, ma i presupposti sono decisamente interessanti e promettenti.

 

Settore Mobile con attenzione al display

Il display e il 5g sono le due tecnologie su cui TCL ha puntato tutto per il settore mobile. Dopo aver presentato nel 2020 la sua prima linea di smartphone, è pronta a lanciare la sua serie 20 di seconda generazione con tanti modelli diversi per tipologia e prezzo. Troviamo l’SE, che con uno schermo da 6,82″ e 149€ è il modello più economico di tutta la linea; il 5G, che con un costo di 299€ integra anche un modulo 5g per le reti di prossima generazione e infine il 5G Pro, per una potenza da top di gamma.

 

Tablet e molto altro

Sono molti i campi attualmente importanti per la società e uno di questi è lo smart working e la didattica a distanza. Proprio per questo motivo TCL ha deciso di presentare un nuovo Tablet, il 10S, con schermo FHD da 10,1″ e penna inclusa a soli 199€. Ma non solo: anche per gli appassionati della lettura, sarà disponibile un nuovo dispositivo con tecnologia NXT Paper a 349€, per migliorare la leggibilità digitale ed evitare l’affaticamento degli occhi.

Infine due prodotti molto interessanti: delle nuove cuffie True Wireless S600 con Cancellazione attiva del rumore e 3 diversi microfoni in grado di fornire un audio in chiamata estremamente pulito e usabile in tutte le situazioni. Il prezzo di vendita sarà di 149€.

Il Wearable display di TCL porterà la realtà virtuale ad un altro livello, con un FOV di 140° e una nuova tecnologia in grado di rendere questo dispositivo uno dei più leggeri sul mercato. 

Insomma tantissime le premesse e le promesse di TCL, con dei piani per il futuro da tenere sicuramente sotto osservazione.