galaxy-s21-samsung-micro-sd-scheda-memoria-costo-design-fotocamera

Un modo per risparmiare denaro su uno smartphone è acquistare il modello con la quantità di spazio di archiviazione minore. La soluzione al “problema” dovrebbe essere acquistare una scheda microSD che ti consentirebbe di archiviare molto piú spazio. Sfortunatamente, questa opzione non sará disponibile per i possessori dei prossimi Samsung Galaxy S21.

Secondo un tweet di WinFuture.de, sembra che Samsung abbandonderá il supporto per le schede microSD per la sua prossima serie di smartphone di nuova generazione. Ció significa che gli utenti non potranno espandere la memoria sul device acquistato e dovranno necessariamente acquistare il modello con piú memoria.

Samsung Galaxy S21: nuovi dettagli settimana prossima

Gli utenti non avranno altra scelta. In alcuni commenti sul tweet in questione, gli utenti sperano che Samsung opti per uno slot scheda SIM ibrida che possa ospitare una scheda SIM ed una scheda di memoria. Non é chiaro il motivo per cui la societá abbia voluto abbandonare lo slot microSD, ma crediamo che l’aumento dei margini di profitto potrebbe essere un motivo.

Costringere i clienti ad acquistare modelli con uno spazio di archiviazione piú elevato significherebbe che la societá potrebbe incassare maggiori entrate. Tuttavia, sul mercato esistono alcune soluzioni per pennette USB-C per permettere l’archiviazione sugli smartphone che non consentono l’utilizzo di schede microSD.

A quanto pare, secondo le ultime indiscrezioni, Samsung potrebbe anche abbandonare il caricabatterie incluso nella confezione dei nuovi smartphone. Ció significa che i clienti saranno costretti ad acquistare un caricabatterie se non ne possiedono giá uno. In ogni caso, ne sapremo di piú il 14 gennaio quando Samsung presenterá al mondo i suoi nuovi smartphone della serie Galaxy S21.