AndroidCome ben sappiamo, il mondo degli smartphone è molto ampio ed è davvero difficile apprendere tutto quello che ne concerne. Attualmente, facciamo davvero qualsiasi cosa con questo strumento, tra cui lavorare. Inoltre, nel caso in cui il telefonino vi serva per lavoro, è cosa buona e giusta che ne abbiate uno con cui scrivere il più velocemente e preciso possibile. Dunque, la tastiera è decisamente una di quelle funzioni più utilizzate in assoluto. Scopriamo di seguito come poterla utilizzare al meglio.

 

Android, Smartphone: ecco come usare la tastiera con la “linea blu”

È sicuramente vero che gli smartphone di casa Apple sono molto utilizzati, ma quelli Android, anche perché alcuni più economici, sono decisamente i più utilizzati in assoluto. Inoltre, è giusto anche dire che hanno un ottimo sistema per la funzionalità della tastiera. Possiamo davvero sfruttare al massimo il nostro dispositivo e la tastiera, e uno dei modi è usando la “linea blu“.

Forse non tutti sanno di cosa stiamo parlando, ma la linea blu è un sistema di scrittura usato sulle tastiera Android, il quale elimina il tap sui test e permette di scrivere facendo solo scorrere il dito sulle lettere, senza mai staccarlo ovviamente. Detto in parole povere, dovrete tracciare una linea sulla tastiera, abbinando le lettere che vi servono. Dopodiché, tutto sta nell’intelligenza del device nel comporre la parola.

Tuttavia, c’è da dire che non tutti amano questa tipologia di scrittura, anche perché non sempre la parole che avevamo intenzione di scrivere viene indovinata. Però, a quanto pare, proprio recentemente l’AI dei device ha fatto dei grandi passi in avanti, ed ora è più efficiente nel ricercare la parole desiderata. Anche l’inconveniente del cursore è stato risolto.