blank

LinkedIn offre ai professionisti un ottimo modo per entrare in contatto con le aziende e conoscere nuove realtà lavorative. È uno spazio in cui ci si mette in gioco, in cui ognuno cerca di costruire il miglior biglietto da visita nel tentativo di trovare il prossimo impiego o allargare la propria cerchia di amicizie e contatti, specie in ambito professionale. Il successo della ricerca, tuttavia, parte sempre da lì, dal profilo. Per questo è importante curarlo e tenerlo sempre aggiornato. Ecco alcuni suggerimenti per utilizzare LinkedIn durante la tua ricerca di lavoro.

LinkedIN, qualche consiglio per trovare il tuo prossimo lavoro

La cosa più importante è mantenere un profilo LinkedIn aggiornato. Il profilo ti offre una sezione dedicata in cui riassumere i traguardi raggiunti nel corso della tua vita, le esperienze e le carriere intraprese. Il tuo profilo dovrebbe includere il tuo indirizzo email e il tuo numero di telefono in modo che i recluters possano comunicare con te facilmente. Inserisci queste informazioni nel riepilogo del tuo profilo, in modo che sia veloce da trovare.

Sorridi

Poiché è la prima cosa che qualcuno vedrà quando visita il tuo profilo LinkedIn, è importante utilizzare l’immagine del profilo giusta. Questa immagine dovrebbe essere attuale, a colori e concentrarsi principalmente sul tuo viso, e sorridi! Non dimenticare ti modificare anche l’immagine di sfondo del tuo profilo, magari che rappresenta un tuo hobby o una tua passione, così da rendere il profilo ancora più accattivante.

Vai oltre

LinkedIn semplifica l’aggiunta della cronologia del lavoro al tuo profilo. Tuttavia, è importante andare oltre l’aggiunta un semplice elenco delle esperienze lavorative passate. Per distinguerti, riassumi ogni esperienza di lavoro, spiegando gli alti e bassi. Spiega cosa hai già realizzato e perché stai cercando qualcosa di nuovo. Il punto è offrire una narrazione in un linguaggio quotidiano ma professionale. In questo modo, aggiungerai un po’ della tua personalità al tuo testo, che è sempre importante per attrarre reclutatori di lavoro. E non dimenticarti di aggiungere ed aggiornare il tuo CV.

Nella ricerca del tuo prossimo lavoro, tieni presente che la maggior parte delle aziende è presente su LinkedIn. Assicurati di seguire le aziende che ti interessano di più. Questi possono includere aziende in cui stai attivamente cercando lavoro e anche quelle che corrispondono ai tuoi interessi. Seguire le aziende tramite LinkedIn rende più facile accedere alle notizie e alle posizioni aperte man mano che vengono pubblicate.

Ricordati della la tua rete

La rete è al centro di LinkedIn e ogni volta che ti connetti con qualcuno di nuovo, quella rete cresce. Usa questa rete durante le ricerche di lavoro contattando ex colleghi, amici del college e altro ancora. Ricorda che delle volte basta un messaggio al contatto giusto per aprire la porta ad una nuova carriera.