Ashley Park, l’attrice che interpreta Mindy Chen in Emily in Paris, ha rilasciato preziose informazioni sulla tanto attesa seconda stagione di uno degli show di Netflix più visti dello scorso anno.

Emily in Paris, la seconda stagione raccontata da Ashley Park

In un’intervista con E! News, Ashley Park ha anzitutto confermato che il cast si è riunito per girare le puntate della seconda stagione di Emily in Paris, ma della trama neppure gli attori sembrano esserne a conoscenza.

Non so nulla della trama. Non l’hanno nemmeno scritta. È questo che sorprende. Per la prima stagione, hanno scritto solo, credo, due o tre sceneggiature quando siamo stati scelti… Al momento niente è stato scritto ancora, per quanto ne so. Sono sicuro che Darren ha delle idee.

Per sostenere questa ipotesi, che per qualcuno potrebbe sembrare solo una “banale scusa” per non far trapelare alcuna informazione sulla prossima stagione di Emily in Paris, Ashley ha spiegato che la passione per il canto del suo personaggio non era stata originariamente prevista nella trama della prima stagione. “Tutte le mie cose sul canto sono state scritte quando ci siamo incontrati. E mentre le giravamo insieme.

Tuttavia, Ashley ha sottolineato che ci sono alcune chiare direzioni che coinvolgono il suo personaggio. Quello che è ovvio è che lavora in questo drag club, è una cantante, quindi sono sicura che ci sarà più musica nella vita di Mindy. Inoltre, si è trasferita nell’appartamento di Emily e fa adesso parte del mondo di Gabriel ed Emily.” 

Ashley ha anche notato che, poiché Mindy non ha ancora incontrato nessuna delle persone dell’ufficio in cui lavora Emily, ci sarà qualcosa anche su questo fronte. “Penso che nella seconda stagione avremo molte più relazioni che si svilupperanno, ma anche un po’ di fusione dei mondi. Vedere Mindy in più di quei mondi sarà tutta un’altra storia, e sarà molto divertente“. Al momento, non è ancora chiaro quando la seconda stagione di Emily in Paris arriverà su Netflix.