OnePlus BandUna sfida che si gioca in casa quella tra OnePlus e Xiaomi. Quest’ultima ha potuto consolidare la sua posizione dominante nel mercato delle smartband economiche con la sua Mi Band 5 sebbene l’ultima versione del suo braccialetto per sportivi non abbia introdotto tangibili differenze rispetto alla precedente generazione.

La OnePlus Band apprende dagli errori degli avversari e conta di introdurre una piccola rivoluzione nel mondo degli indossabili destinati al mondo dello sport e della salute in generale. Sebbene le informazioni in merito al nuovo prodotto siano intrinsecamente scarne è stato possibile constatare i primi leak provenienti dal noto Stufflistings che ne ha pubblicato il presunto design tirando le somme su quelle che potrebbero essere le potenziali implementazioni. Scopriamo insieme di cosa si tratterà e quanto costerà al pubblico.

 

OnePlus Band sarà il prossimo rivale in carica del concorrente Xiaomi Mi Band 5OnePlus Band

Come già detto, nessun dettaglio per quelle che potrebbero essere le caratteristiche tecniche e costruttive del nuovo prodotto.

Nonostante l’incertezza è facile presumere ci si possa introdurre all’uso di una soluzione tecnologicamente avanzata per una struttura portable leggera e comoda. Tirando le somme si pensa che il nuovo indossabile OnePlus possa assestarsi intorno ad un prezzo al pubblico di circa 32 Euro per un datasheet di tutto rispetto che conti sulla presenza di:

  • cardiofrequenzimetro
  • UI personalizzabile a discrezione dell’utente
  • display AMOLED visibile anche sotto il sole
  • Misuratore di saturazione d’ossigeno SpO2
  • supporto ai comandi vocali per Alexa e Google
  • sistema di supporto al GPS
  • diversi programmi di allenamento
  • software dedicato al tracking del sonno ed al miglioramento del riposo

Trattasi chiaramente di pure congetture che devono ancora trovare il tempo ed il modo per verificarsi. La smartband OnePlus di nuova generazione potrebbe verosimilmente approdare in concomitanza ai nuovi device della serie Nord ad inizio 2021. In attesa di conferme vi invitiamo a seguirci all’interno di tutti i nostri canali.