epic-games-store-cpu-problema-surriscaldamento-temperatura-software-pc

Se stai riscontrando un aumento dell’utilizzo della CPU dopo aver aperto l’app Epic Games Store, non sei il solo. A seguito di diverse segnalazioni, parecchi utenti si sono accorti di un utilizzo improprio delle risorse del launcher di Epic. La societá si é subito mossa per rilasciare una patch.

L’ultimo aggiornamento risolve il problema in parte, poiché non é ancora una soluzione completa. Quindi, alcuni utenti potrebbero ancora vedere un utilizzo elevato della PCU e temperature aumentate quando il launcher é inattivo.

Epic Games Store sta causando problemi ad alcune CPU

Il problema é stato segnalato per la prima volta su Reddit dall’utente Neoncarbon. Ha affermato che la disinstallazione del launcher ha avuto un impatto notevole sulla temperatura della sua CPU AMD Ryzen 7 5800X. Di preciso, la CPU é passata da 50 ° C a 37 ° C. La gente di HotHardware è stata in grado di “verificare questa attività anomala” su uno dei loro banchi di prova AMD Ryzen con una CPU Ryzen 9 5950X raffreddata a liquido e una scheda grafica Nvidia GeForce RTX 3080.

In una delle immagini che hanno pubblicato con il programma di avvio non in esecuzione, il Task Manager di Windows mostra l’utilizzo della CPU all’1%, mentre Ryzen Master indica che la temperatura della CPU è a 34,28 ° C. In una seconda immagine scattata con il programma di avvio in esecuzione in background, l’utilizzo della CPU è mostrato al 7 percento e la temperatura della CPU salta a 56,78C.

Lo stesso comportamento non è stato confermato durante l’esecuzione di altri shop per giochi, come Steam e GOG. Epic dovrebbe rilasciare un nuovo hotfix a breve. In alternativa, puoi scaricare l’ultima build da Epic e reinstallare il launcher con l’ultima versione disponibile.