email temporanea

Molti utenti, durante le loro ricerche sul web, si imbattono in siti internet che richiedono un account gratuito per poter accedere ai loro contenuti. Sono lì pronti da utilizzare, ma poi cresce la paura di ricevere spam o di imbattersi in un sito poco sicuro perché ancora sconosciuto. Utilizzare l’indirizzo email personale in questi casi non è una buona idea. A tutto c’è rimedio e per questo problema la soluzione si chiama email temporanea.

 

Email temporanea cosa è e come crearla per effettuare una registrazione ad un sito

Una email temporanea è un indirizzo di posta elettronica che permette ad ogni utente di proteggere la propria privacy. La persona fisica evita così di diffondere dati personali ad ogni sito web che richiede una registrazione con un account di accesso. Crearla non è difficile ed è davvero alla portata di tutti. Tra l’altro ci sono diversi servizi online che offrono buone soluzioni anche per utenti meno esperti.

Tra questi uno dei più semplici è Guerrilla Mail. Questo servizio permette di creare velocemente la tanto desiderata email temporanea. Una delle caratteristiche che lo rende interessante è che le caselle di posta create vengono eliminate automaticamente dopo un’ora.

Altri servizi che permettono di creare email temporanee sono Tempinbox, YOPmail e infine Airmail. Ognuno di questi presenta caratteristiche e funzionalità di base pressoché simili. Alcuni hanno anche la possibilità di rispondere alle email ricevute. L’utente sarà guidato passo passo alla realizzazione della mail.

Di questi tempi la sicurezza deve essere la prima cosa a cui pensare. Quando si naviga in internet e si accede a servizi offerti da siti internet poco conosciuti, quella della email temporanea è una soluzione da prendere in considerazione. Dedicare un po’ di tempo in più prima di registrarsi a un sito farà risparmiare all’utente grattacapi e conseguenze spiacevoli.