peaky blindersPurtroppo per le altre piattaforme di streaming video c’è davvero poca competizione, poiché Netflix si prende praticamente buona parte della scena. La piattaforma californiana è capace di avere in sé una quantità di materiale che è davvero molto complicato avere. Si passa da serie TV a film, da documentari a cartoni animati, c’è davvero tanto materiale. Forse molti non lo sanno, ma nella passata fase di lockdown molte fiction hanno raggiunto record di ascolti mai visti prima di quel momento. Questo sicuramente grazie al binge watching, che è stato un fattore determinante in tal senso. In questo articolo parlereno di tre serie TV in particolare, ossia Peaky Blinders, Suburra e Riverdale. Scopriamo quali sono le ultime novità a riguardo.

 

 

Peaky Blinders, Suburra e Riverdale: le ultime novità della piattaforma californiana

Iniziamo la carrellata di novità parlando di Peaky Blinders. La produzione britannica è ambientata negli anni 30 e parla dell’omonima gang criminale di cui è capo Thomas Shelby. Il successo della serie TV è stato davvero ampio, ed è infatti arrivata a 5 stagioni all’attivo più una sesta e una settima che stanno per arrivare.

Continuiamo parlando di Suburra. Come ben sapete, la terza stagione è su Netflix già da diverso tempo, e il fatto che sia giunta alla fine del suo ciclo narrativo ha fatto letteralmente impazzire i fan della serie più accaniti. Di fatto, la suddetta è riuscita a diventare un vero cult in poco tempo, spopolando anche oltre al territorio italiano.

Infine, concludiamo con Riverdale. Le riprese di questa fiction si sono fermato per un lungo periodo a causa del coronavirus. Nonostante ciò, però, il creatore dello show ha recentemente condiviso un poster, dove mostra un paesaggio innevato dove spunta un braccio, dove scrive che “Riverdale tornerà presto con la sua quinta stagione