qualcomm-mediatek-record-chip-vendita-xiaomi-samsung-oppo

A quanto pare, nel terzo trimestre del 2020, MediaTek ha registrato un elevato numero di vendite. L’azienda ha conquistato il 31% del mercato dei chipset. Probabilmente, i numeri da record sono dovuti principalmente alle vendite di smartphone in India e Cina, due mercati chiave per dispositivi di fascia economica. I dati sono stati recentemente riportati da Counterpoint.

Per quanto riguarda la categoria dei chipset 5G, Qualcomm si trova al primo posto nel trimestre precedente. Circa il 39% di tutti i telefoni 5G venduti a livello globale erano alimentati da Qualcomm. La vittoria attuale di MediaTek potrebbe essere causata da diversi fattori, tra cui il divieto di Huawei negli Stati Uniti e l’aumento delle vendite di Honor, Xiaomi e Samsung.

MediaTek potrebbe fare ancora meglio nel Q4 del 2020

Xiaomi utilizza chip MediaTek e con le vendite di Xiaomi in aumento, è naturale che MediaTek ne tragga vantaggio. L’analista di ricerca Ankit Malhotra ha affermato: “Qualcomm e MediaTek hanno entrambi rimescolato i loro portafogli e l’attenzione al consumatore ha svolto un ruolo chiave qui. L’anno scorso, MediaTek ha lanciato una nuova serie G basata sui giochi, mentre i chipset Dimensity hanno contribuito a portare il 5G in categorie economiche”.

Probabilmente, uno degli obiettivi nel 2021 sará rilasciare piú chipset 5G per gli utenti in tutto il mondo, il che sbloccherá diversi potenziali, come il cloud gaming. Naturalmente, Qualcomm e MediaTek affronteranno “la battaglia” per i chip 5G in prima linea. Siamo curiosi di sapere come sarà il quarto trimestre del 2020 e i prossimi trimestri, con le due aziende pronte a sorprendere il mercato.