Google Pixel 6Un brevetto recentemente trapelato in rete lascia intuire che anche il colosso di Mountain View potrebbe avere intenzione di lanciare il suo primo smartphone con fotocamera frontale posta sotto il display. Si presume che il dispositivo apparso in brevetto possa essere il prossimo Google Pixel 6.

Google Pixel 6: lo smartphone potrebbe avere la fotocamera frontale posta sotto il display!

 

Il lancio del primo smartphone con fotocamera sotto il display, lo ZTE Axon 20, ha indotto i colossi del settore a impegnarsi per dar vita a dispositivi dotati di tale tecnologia. Google sembra non voler restare indietro e un brevetto apparso in rete ne è la prova.

Il documento depositato dal colosso di Mountain View mostra uno smartphone privo di notch, nel quale non è presente alcun foro destinato all’inserimento della fotocamera, ciò lascia intuire che quest’ultima sarà riposta sotto il pannello che andrà a costituire il display dello smartphone in questione. E’ probabile che il dispositivo apparso sia il Google Pixel 6, il cui lancio potrebbe avvenire nel corso del 2021.

La scelta di adottare la nuova tecnologia garantirebbe a Google di dar vita a uno smartphone dotato di un display particolarmente ampio ma ciò comporterà sicuramente la messa in atto di soluzioni tramite le quali garantire una buona qualità fotografica. 

Qualora la notizia si rivelasse certa Google potrebbe trovare dover sfidare quanto già annunciato da Samsung che presto procederà con il lancio del suo nuovo pieghevole Galaxy Z Fold 3, anch’esso dotato di fotocamera sotto il display; e di Xiaomi che da tempo dichiara di voler presentare un dispositivo innovativo nel quale la fotocamera frontale sarà praticamente invisibile.