xiaomi-smartphone-pieghevole-android-smartphone-samsung-galaxy

Sono spuntate in rete nuove informazioni sul prossimo smartphone pieghevole di Samsung. Il modello viene chiamato Galaxy Z Fold 3 e avrà una serie di differenza con il suo predecessore, Z Fold 2. La fonte afferma che entrambi gli schermi del Galaxy Z Fold 3 saranno leggermente più piccoli del suo predecessore.

Il motivo ? Fornire più spazio per la S Pen all’interno del device. Samsung ha già confermato che lo stilo non sarà più un accessorio esclusivo per la linea Galaxy Note. Il supporto dovrebbe essere aggiunto al Galaxy S21 Ultra ma non sappiamo se avrà spazio per includere la S Pen.

Samsung Galaxy Z Fold 3: nuove informazioni sull’S Pen

Parlando del prossimo Galaxy Z Fold 3, la fonte afferma che potrebbe avere la diagonale dello schermo ridotta a 7,55 pollici mentre lo schermo esterno avrà una diagonale di 6,21 pollici. Vale la pena notare che le modifiche saranno minime, poiché il Samsung Galaxy Z Fold 2 ha schermi da 7,59 pollici e 6,23 pollici, rispettivamente.

Tuttavia, sembra che anche gli smartphone pieghevoli con forma a conchiglia di Samsung riceveranno uno schermo ingrandito a 6,7 pollici ed il supporto per una frequenza di aggiornamento più elevata.

Nel frattempo, i media sudcoreani ET News riferiscono che Samsung prevede di lanciare quattro smartphone pieghevoli nel 2021. Il sito web ha riferito che questi dispositivi sono due Galaxy Z Fold 3 e due Galaxy Z Flip 2. I media hanno anche affermato che tutti e quattro gli smartphone supporteranno il 5G.

Il rapporto ha anche affermato che tutti e quattro gli smartphone pieghevoli dovrebbero essere rilasciati solo nella seconda metà del 2021. Pertanto, non aspettatevi che questi dispositivi vengano svelati con la serie Galaxy S21.