Coronavirus Bill Gates quando finirà

È già passato un anno dall’inizio di questo tremendo periodo di emergenza sanitaria e di crisi dovuti alla pandemia del Coronavirus. In molti si chiedono se e quando finirà il Covid-19 e Bill Gates, il fondatore di Microsoft, ha da poco espresso il suo parere e la sua profezia.

 

Ecco quando finirà il Coronavirus secondo Bill Gates

La maggior parte delle persone nel mondo spera che la pandemia termini quanto prima possibile, ma sappiamo bene che la situazione attuale è ancora molto delicata e soprattutto incerta. Tuttavia, Bill Gates ha espresso il suo parere e, secondo quanto ha dichiarato, dovremo attendere ancora un anno e mezzo per tornare alla normalità e alla vita di tutti i giorni prima dell’arrivo del virus.

Un ruolo fondamentale per questo ritorno alla normalità lo avrà sicuramente il vaccino. Stando a Bill Gates, “Entro l’estate del 2021 i Paesi ricchi avranno la copertura maggiore del vaccino, più di ogni altro, così potranno tornare alla normalità, ma il virus resterà in larga parte del pianeta”. Anche con l’arrivo del vaccino, però, sarà necessario attendere ancora un po’ di tempo, dato che il rischio di nuove infezioni. “C’è sempre un rischio di nuova infezione e quindi saremo in grado di esserci davvero liberati del virus soltanto a metà del 2022“.

Il fondatore di Microsoft e sua moglie Melinda hanno avuto un ruolo attivo nella prevenzione e per la realizzazione del vaccino anti-covid. I due hanno infatti donato oltre 250 milioni di dollari per sostenere la ricerca, lo sviluppo e la distribuzione di tutti i mezzi necessari per contrastare il Coronavirus.

Anna Lisa Ferilli
Grande appassionata di smartphone e tecnologia, attualmente sono editor presso www.tecnoandroid.it. Sono inoltre iscritta presso Università del Salento per conseguire la laurea magistrale in Lingue moderne, letterature e traduzione.