Samsung, Smart Monitor, monitor, Smart TV, Tizen OS, Netflix, Amazon, Prime Video

La piattaforma di streaming più famosa e usata al mondo aggiorna continuamente il proprio catalogo per offrire un’esperienza di intrattenimento completa e mai uguale a se stessa. Talvolta, però, alcune cancellazioni dal catalogo lasciano gli utenti interdetti: oltre all’eliminazione di contenuti a tempo, che è una pratica ormai consolidata, vi è il mancato rinnovo di alcune produzioni originali.

Per questo motivo, è sempre bene avere un elenco di titoli in scadenza per poterne fruire prima della rimozione: ecco cosa è stato cancellato ultimamente e quali elementi stanno per arrivare all’expiring date.

Netflix, ecco le serie che stanno per essere rimosse dalla piattaforma: fan delusi soprattutto da alcune scelte

Negli ultimi giorni, la piattaforma non vede più in catalogo il film Dunkirk e le serie TV Haikyu!! L’asso del volley, Overlord, I Cavalieri dello zodiaco – The Lost Canvas, Hellsing, Assassination Classroom, Highschool of the Dead – La scuola dei morti viventi, Danganronpa: The Animation ed il documentario Reggie Yates Outside Man.

Ma non è finita qui: a partire dal prossimo 31 dicembre 2020, saranno innumerevoli i film e le serie TV rimossi in maniera definitiva dalla piattaforma, necessarie per fare spazio a tutti i nuovi contenuti dell’anno prossimo. Tra le varie eliminazioni dal catalogo, si ritrovano diversi titoli: Dexter, Californication, Dr. House, The Following, The Principal, Sword Oratoria, DanMachi, Knights of Sidonia, Terror in Resonance. E ancora, Tutor Hitman Reborn!, Mia and Me, Topo Tip, Mini Cuccioli, Gossip Girl, Friends e Homeland.

A partire da queste date, dunque, non sarà più consentita la visione di questi contenuti.