anello smart intelligente prevede sintomi covid 19 coronavirus

Con il diffondersi della pandemia legata al Coronavirus numerosi scienziati e aziende del settore hanno cercato di ingegnarsi per trovare o inventare nuovi strumenti tecnologici che potessero dare una mano. Una di queste ultime invenzioni è un anello smart intelligente, il quale sarebbe in grado di riconoscere i sintomi del Covid-19.

 

Un anello intelligente potrà prevedere i sintomi del Coronavirus

Questo nuovo anello intelligente è stato ideato start up finlandese Oura e, secondo le prime informazioni, sarebbe in grado di prevedere l’arrivo di eventuali sintomi tipici del Covid-19. Tra questi, potrebbe prevedere la febbre, la tosse, l’affaticamento e altre tipologie di sintomi che solitamente arrivano con l’influenza. Tutto questo sarà reso possibile grazie alla presenza di un algoritmo che monitorerà costantemente e interpreterà numerosi parametri biologici, come la frequenza del battito cardiaco, la temperatura corporea e l’andamento del respiro.

Si tratta di un progetto molto ambizioso e soprattutto utile in questa situazione complicata legata al virus. Nello specifico, il progetto è stato presentato sulla rivista Scientific Reports dai ricercatori dell’Università della California, a San Diego e San Francisco, e del Massachusetts Institute of Technology di Boston.

Al momento l’algoritmo è ancora in sviluppo, ma i ricercatori che lo hanno ideato sperano di terminarlo quanto prima, in modo da dare un aiuto concreto in questa difficile situazione. Stando a quanto riportato da Ashley Mason, docente del Dipartimento di Psichiatria e dell’Osher Center for Integrative Medicine della UC San Francisco, “grazie a questo anello le persone potranno adottare per tempo le misure adeguate per contrastare il Coronavirus, dato che ne prevede i sintomi”.