WindTre offre Giga illimitati

WindTre nel 2020 si è presentato al grande pubblico come la vera novità nel mondo della telefonia. Il nuovo operatore ha da subito attirato l’attenzione del pubblico, con una serie di iniziative molto vantaggiose e per quanto concerne la telefonia mobile e per quanto concerne la telefonia fissa. Tuttavia, nonostante il consenso quasi unanime dei clienti, non si sono fatti attendere gli aumenti di prezzo per le tariffe in listino.

Le rimodulazioni dei contratti di WindTre, nel corso di questo 2020, hanno riguardato in particolar modo la tariffa MIA Special Edition.

 

WindTre, la rimodulazione del 2020 sino a 4 euro per i clienti

A partire dai primi giorni dello scorso autunno, molti clienti che hanno come ricaricabile di riferimento una delle versioni della tariffa MIA Special Edition sono chiamati a pagare un piccolo extra mensile. A differenza delle precedenti circostanze però il rincaro sui costi si concilia anche con una modifica per i consumi. 

WindTre non ha previsto un aumento di prezzi standard per le tariffe MIA Special Edition. La rimodulazione prevede scatti variabili. Si parte dai pochi centesimi di euro, ma per alcuni utenti i rincari hanno evidenziato sino a 4 euro in più ogni trenta giorni. Per quanto concerne la politica dei consumi, invece, le soglie sono aumentate in maniera proporzionale rispetto ai prezzi.

Come detto, al netto di ulteriori piccole modifiche per tariffe di telefonia fissa e mobile, la rimodulazione di MIA Special Edition è stata la sorpresa in negativo per gli utenti di WindTre nel 2020. I clienti interessati dalla modifica hanno però ricevuto alcuni SMS informativi a tempo debito.