WhatsApp: 3 funzioni molto utili ma nascoste, ecco come usarle

Esistono ormai tantissime funzioni all’interno di WhatsApp, applicazione e versatile e soprattutto pratica per la maggior parte delle persone che la utilizzano. In pochi potrebbero farne a meno, vista anche la grande estensione della piattaforma che ad oggi risulta attiva per oltre 1,5 miliardi di persone.

Sono stati introdotti con tanti nuovi aggiornamenti, diversi miglioramenti ma soprattutto molte funzioni utilizzabili. Queste hanno reso dunque WhatsApp insuperabile per la concorrenza, la quale ad oggi si ritrova ad inseguire. Allo stesso tempo ci sono delle funzionalità ritenute nascoste, le quali non appartengono propriamente a WhatsApp ma ad app di terze parti. Per utilizzare tutto ciò bisogna semplicemente scaricare gli applicativi ed ottenere delle funzionalità che l’applicazione ufficiale non permetterebbe mai di utilizzare.

 

WhatsApp: gli utenti possono avere a disposizione il meglio con tre funzioni segrete

Una delle prime funzioni che potete utilizzare esternamente a WhatsApp è quella che permette di spiare i movimenti di alcuni contatti. L’app da scaricare è Whats Tracker, soluzione gratuita che permette di monitorare una o più persone conoscendo con tanto di notifiche istantanee gli orari di entrata ed uscita dalla chat ufficiale.

Segue poi l’app Unseen, soluzione molto utile per coloro che vogliono ugualmente leggere tutti i messaggi in arrivo ma senza entrare in WhatsApp. In questo modo potrete dunque evitare anche di aggiornare l’ultimo accesso.

Infine ecco WAMR, la soluzione che in molti invece richiedono da tre anni a questa parte. Tale opportunità permette di recuperare tutti i messaggi eliminati di proposito, visto che l’applicazione in questione registra le notifiche il relativo contenuto. Anche in questo caso si tratta di una soluzione gratuita.