Lear borsa smart power bank

Solitamente durante la giornata capita di trovarsi fuori casa o in viaggio per lavoro e di trovare la batteria dei nostri dispositivi tecnologici completamente scarica. In questi casi, un power bank potrebbe essere la soluzione ideale, ma potrebbe rivelarsi ancora più utile una borsa smart in grado di ricaricare qualsiasi oggetto tech, ovvero Lear.

 

Ecco Lear, la borsa power bank in grado di ricaricare qualsiasi dispositivo

Lear è una nuova borsa smart ideata dall’inglese Arroe e distribuita su Kickstarter ed è in grado di comportarsi come un vero e proprio power bank. Quest’ultima è infatti in grado di ricaricare qualsiasi dispositivo tecnologico presente al suo interno, che si tratti di un laptop, di uno smartphone o di un ebook reader. Il tutto è reso possibile grazie alla presenza al suo interno di diverse porte di ricarica. Nello specifico, troviamo una porta USB con supporto alla ricarica rapida Quick Charge, una zona per la ricarica senza fili e anche una porta di ricarica di tipo USB Type C.

blank

Lear è anche una borsa porta oggetti capiente ma non molto ingombrante (le sue dimensioni sono infatti di 38 x 26 x 3 cm) ed è soprattutto smart, dato che è possibile controllare e gestire la ricarica dei vari dispositivi presenti al suo interno utilizzando semplicemente l’apposita applicazione su smartphone. Si tratta quindi non soltanto di un vero e proprio power bank ma di un qualcosa di ancora più innovativo e utile. Si pensi ad esempio durante un viaggio in treno quando si ha la necessità di ricaricare più dispositivi insieme ma si dispone di una sola presa di corrente elettrica.

Questa borsa è disponibile in due versioni rispettivamente da 5000 mAh e ben 20 mila mAh, mentre il suo prezzo di vendita è di circa 119 euro.