Iliad

Il successo commerciale delle promozioni di Iliad è sempre molto alto. Anche in queste settimane di Natale c’è la corsa per attivare ricaricabili molto convenienti come la Giga 50 o anche la Giga 40. Tuttavia, proprio durante gli ultimi mesi è emerso un aspetto critico molto rilevante per le offerte dell’operatore francese: a differenza di altri operatori Iliad non consente ai suoi abbonati cambio tariffa.

 

Iliad, la mancata promessa per il cambio tariffa

Il servizio di cambio tariffa, attualmente, non è contemplato tra le condizioni a favore dei consumatori. Ciò nonostante, la stessa Iliad in tempi non sospetti aveva garantito agli abbonati la possibilità di modificare in corso d’opera il proprio piano telefonico.

La situazione attuale è molto chiara. Tutti coloro che hanno attivato durante una ricaricabile tra la Giga 40 o Giga 50 non hanno la possibilità di cambiare l’offerta di riferimento. Nel momento dell’attivazione della SIM, si viene a creare infatti una corrispondenza unica con la promozione associata.

Ci sono degli utenti in cui questo svantaggio è più marcato. Non passa inosservato, ad esempio, il caso degli abbonati che hanno scelto tempo fa la promozione Giga 30 e che ora vorrebbero passare alla più conveniente Giga 50.

In realtà n metodo per cambiare la ricaricabile base con Iliad ci sarebbe, ma prevede un passaggio lungo e spesso non conveniente. Gli utenti, infatti, per modificare il loro piano devono provvedere alla richiesta di una nuova scheda SIM e contestualmente all’attivazione di una nuova ricaricabile. In questo modo però ci sarebbe anche il cambio per il numero di telefono.