Postepay: arriva una nuova truffa tramite mail, il phishing svuota i conti

È risaputo che durante i periodi festivi come quello attuale a ridosso delle feste natalizie bisogna stare sempre più attenti. I truffatori sono sempre in agguato, soprattutto in periodi di crisi come quello che il mondo sta attraversando ormai da un anno a questa parte.

Uno degli ambienti più colpiti è chiaramente quello bancario, dove gli utenti immagazzinano i propri risparmi e beni. Soprattutto i titolari di una carta Postepay potrebbero finire nei guai, vista la grande estensione del marchio e soprattutto dei supporti rilasciati da Poste Italiane. Secondo quanto descritto da alcuni utenti che sono riusciti a sventare il tutto, starebbe girando una nuova truffa molto pericolosa. Si tratta di un tentativo di phishing, il quale ha dunque intenzione di rubare i dati personali convincendo magari gli utenti meno esperti. Il tutto sta avvenendo tramite e-mail, dove troverete un messaggio molto particolare che sembrerà inviato da Poste Italiane. Chiaramente non fidatevi: potrebbe essere l’inizio di un vero e proprio incubo. 

 

Postepay: arriva la nuova truffa che punta ai vostri dati personali per l’accesso ai conti correnti

“A partite dal 1 Gennaio 2021 sarà presentata la nuova piattaforma del nostro sito,
molto piu’ sicura e nuova.
Per far sì che anche voi possiate utilizzare tale aggiornamento la preghiamo di
confermare i vostri dati al seguente link :

CLICCA QUI

La preghiamo di inserire i dati con attenzione e correttezza al fine di evitare la
sospensione del vostro conto online.

Al termire della procedura sarete automaticamente introdotti sulla nuova piattaforma a
partire dall’inizio dell’anno.