OPPO brevettoOPPO ha registrato un nuovo brevetto che, come sempre, mostra un’idea davvero originale. Il documento svela uno smartphone apparentemente comune nel design ma dotato di un comparto fotografico rimovibile. 

OPPO: emerge un nuovo brevetto che mostra uno smartphone con comparto fotografico rimovibile!

 

91Mobiles ci permette di conoscere uno dei brevetti più recenti depositati da OPPO, nel quale appare un dispositivo davvero particolare. Lo smartphone mostrato dal documento potrebbe sembrare del tutto comune: il suo design, infatti, non presenta dettagli rilevanti. Ciò che risalta è infatti il comparto fotografico presente nella parte posteriore del dispositivo.

OPPO nel suo brevetto descrive appunto uno smartphone che si distingue da quanto fino ad ora lanciato in mercato poiché dotato di un comparto fotografico rimovibile. L’utente, stando a quanto riportato dal documento, attraverso lo smartphone in questione avrebbe la possibilità di rimuovere il modulo fotografico, collegarlo al dispositivo tramite un connettore USB Type-C e quindi sfruttare la fotocamera anche per effettuare una videochiamata o scattare un selfie.

La componente mostrata dalle immagini allegate al documento appare dotata di due sensori ma sicuramente l’azienda potrebbe apportare delle modifiche sfoggiando un modulo più sofisticato.

Ovviamente il brevetto ci permette di conoscere una delle idee dell’azienda ma non è certa la messa in atto di quanto pensato. OPPO potrebbe infatti accantonare il progetto o dedicarsi alla sua creazione in un altro momento. Sicuramente la produzione di uno smartphone con comparto fotografico rimovibile attirerebbe l’attenzione di non pochi utenti e consentirebbe all’azienda di ottenere dei vantaggi offrendo all’utente la possibilità, ad esempio, di personalizzare o aggiornare la componente.