Iliad: arriva la rete in fibra ottica, ecco da quando si vedrà

Non è ormai un mistero che il dominio della telefonia mobile sia parzialmente nelle mani di un nuovo gestore che tutti conoscono. Ovviamente avrete capito che si tratta di Iliad, azienda francese ormai affermata appieno sul territorio italiano da più di due anni e mezzo.

L’obiettivo primario era quello di non fare brutta figura, e si può tranquillamente dire che Iliad sia andata ben oltre. La nota compagnia telefonica si è dimostrata talmente all’altezza da riuscire a guadagnarsi il quarto posto in classifica in poco tempo, soprattutto grazie ai 6 milioni e oltre di utenti ottenuti. In questo momento si può dire che il merito sia delle grandi proposte lanciate sul piano telefonico mobile, le quali vedono all’apice la Giga 50 a soli 7,99 euro al mese per sempre. Secondo quanto riportato però Iliad si starebbe preparando in maniera impeccabile per il lancio di una rete domestica a partire dalla prossima estate del 2021. 

 

Iliad: l’accordo con Open Fiber porta a tutti la possibilità di avere una rete in fibra

“La collaborazione con iliad, che ha scelto Open Fiber per il suo ingresso nel mercato fisso, è un’ulteriore conferma della validità del modello neutrale di Open Fiber” ha dichiarato Elisabetta Ripa, Amministratore Delegato di Open Fiber. “In meno di tre anni Open Fiber è diventata leader in Italia ed in Europa nelle reti in fibra di nuova generazione e l’infrastruttura di riferimento per tutti i principali player della digitalizzazione del nostro Paese. La nostra rete interamente in fibra ottica è l’unica in grado di abilitare con la migliore tecnologia disponibile lo sviluppo di servizi che portano benefici a cittadini e imprese, contribuendo a colmare il divario digitale che l’Italia ancora sconta rispetto alla media europea a causa di decenni di mancati investimenti nella rete fissa”.