toyotaL’intero settore automobilistico sta fronteggiando giorno dopo giorno i danni causati da una pandemia che non accenna ad arrestarsi. Nonostante il Covid-19 abbia causato delle forti perdite nel mercato, alcune aziende sono attualmente costrette ad affrontare ulteriori problematiche. Dopo lo scandalo di Renault e Ford, costrette a ritirare oltre 700.000 veicoli nel corso del 2019, quest’anno è toccato alle Giapponesi Toyota e Honda. A quanto pare, di fatto, alcuni problemi legati al sistema Airbag sembrerebbero mettere in serio pericolo l’incolumità degli automobilisti. Scopriamo quindi di seguito cosa sta accadendo.

Toyota e Honda: centinaia di migliaia di vetture richiamate in azienda

Iniziamo parlando di Toyota. Nel corso degli ultimi mesi, l’azienda Giapponese ha confermato la presenza di un pericoloso problema nel sistema che gestisce l’espulsione dell’Airbag. In caso di incidente, dunque, una piccola interferenza elettrica rischia di bloccare il cuscino salvavita all’interno della sua scocca. Stando a quanto rilevato, il problema sembrerebbe presentarsi esclusivamente su questi veicoli:

  • Corolla immatricolate nel periodo compreso tra il 2011 e il 2019
  • Matrix immatricolate tra il 2011 e il 2013
  • Avalon, ibride e non, immatricolate tra il 2012 e il 2018

Toyota ha però fatto sapere che l’intero team è a lavoro su un filtro anti-interferenza che permette di risolvere definitivamente il problema.

Proseguiamo ora con Honda. Il colosso automobilistico Giapponese si è ritrovato dinanzi ad un problema ancor più grave del precedente. A quanto pare, infatti, dei livelli di pressione anomali rilevati all’interno della scocca metallica che contiene l’Airbag, rischierebbero di far esplodere da un momento all’altro l’intero contenitore. Ciò, quindi, comporterebbe un serio pericolo per il guidatore che rischia di ritrovarsi inondato di schegge. Attualmente i veicoli interessati dal problema sembrerebbero essere i seguenti:

  • Accord immatricolate tra il 1998 ed il 2000
  • Civic immatricolate tra il 1996 ed il 2000
  • CR-V immatricolate tra il 1997 ed il 2001
  • Odyssey immatricolate tra il 1998 ed il 2001
  • EV Plus immatricolate tra il 1997 ed il 1998.