cyberpunk-2077Sembra che, finalmente, Cyberpunk 2077 stia per arrivare. Ma mai dire mai, anche perché il rinvio al 10 dicembre è stato piuttosto inaspettato, inoltre in questi giorni, stanno emergendo dei nuovi dettagli. Abbiamo potuto vedere insieme alcune prime indicazioni che ci fanno sentire più sicuri riguardo la durata generale del gioco e, finalmente, lo abbiamo visto in azione sulle diverse piattaforme. Ciò sta palesemente a significare che l’uscita è davvero imminente.

 

 

Cyberpunk 2077: quando arriverà ufficialmente il videogioco?

Quello che invece non è ancora chiaro è il piano di rilascio dei DLC che erano già in programma precedentemente. A parlare di questa situazione è stato direttamente il CEO di CD Projekt Adam Kiciński, che ha confermato che si potrà iniziare a parlare dei primi DLC del gioco solo dopo la commercializzazione di esso. L’idea iniziale, secondo ciò che dice il CEO, era quello di parlarne al pubblico prima del lancio. Tuttavia, però, a causa di continui rinvii, è stata presa in considerazione e poi approvata la scelta di dare indicazioni più precise agli utenti solo dopo che il videogioco sarebbe uscito.

È sicuramente una scelta rispettabile, anche perché è meglio che si eviti di parlare del gioco troppo prima che esca. Così facendo, si evita che un possibile nuovo ritardo possa far scoppiare definitivamente l’ira dei fan.

Anche se, nonostante tutto, CD Projekt sembra godere di un’ottima stima da parte dei suoi fan, soprattutto per quanto riguarda il discorso post lancio. Infine, l’azienda ha confermato che il supporto a Cyberpunk 2077 sarà almeno dello stesso livello di The Witcher 3. Quindi, tenendo conto di questa situazione, si potrà essere tranquilli e aspettare l’uscita del 10 dicembre.