Samsung Galaxy Z Flip 2Gli smartphone pieghevoli hanno decisamente conquistato gran parte degli utenti e le aziende sembrano intenzionate a cogliere l’occasione per proporre dispositivi quanto più originali. Samsung non si tira indietro, infatti, si prevede l’arrivo di due nuovi dispositivi che dovremmo aver modo di conoscere entro il 2021. I device in questione sarebbero successori di smartphone già noti, si tratta del Galaxy Z Fold 3 e del Galaxy Z Flip 2. Quest’ultimo è oggetto di novità che riportano alcune informazioni su quello che potrebbe essere il display adottato dall’azienda e sul periodo nel quale avverrà il lancio.

Samsung Galaxy Z Flip 2: ecco alcune indiscrezioni sul display e sul lancio del dispositivo!

 

Stando a quanto riportato dal portale sammobile.com, il Samsung Galaxy Z Flip 2 sfoggerà delle migliorie evidenti rispetto al suo predecessore. In primo luogo i miglioramenti apportati dal colosso riguarderanno il display: il pannello che Samsung potrebbe adottare supporterà una frequenza di aggiornamento di 120 Hz. Il dispositivo, inoltre, potrebbe presentare delle cornici meno evidenti così da offrire una superficie d’utilizzo ancora più ampia.

Non vi sono ancora particolari informazioni in merito a quelle che saranno le specifiche tecniche del dispositivo né conosciamo i particolari relativi al design dello smartphone, il quale potrebbe non presentare sostanziali modifiche dal suo predecessore in tal senso.

Le novità trapelate riportano però alcune indiscrezioni circa il periodo nel quale Samsung potrebbe presentare il dispositivo. Stando alle notizie emerse, sembra che il colosso abbia intenzione di procedere con il lancio durante l’estate del 2021. Quindi, la precedenza sarà data alla nuova, e tanto agognata, serie Galaxy S21.