radiazioni smartphoneLe radiazioni da smartphone sono una piaga che coinvolgono ogni persona che ha con sé un dispositivo, sia di nuova che di vecchia generazione. Soprattutto in questo periodo, dove si parla molto della pericolosità del 5G e di altre tematiche affini, molti si chiedono se le radiazioni sono una causa diretta dei tumori. Su questo possiamo tranquillizzarvi: non c’è alcuna causa diretta tra tumori e radiazioni.

Fortunatamente per noi, ad occuparsi dell’argomento radiazioni da smartphone, c’è l’Ufficio Federale Tedesco, detto anche in lingua tedesca Bundesamt Fur StrahlenschutzQuesto ufficio ha condotto uno studio molto approfondito a riguardo, ed è riuscito infatti a stilare una classifica molto interessante degli smartphone più radioattivi presenti sul mercato. Dunque, andiamo a vedere insieme quali sono gli smartphone maggiormente a rischio e quelli meno a rischio.

 

 

Radiazioni smartphone: questi smartphone sono altamente sconsigliati

I dispositivi cinesi Xiaomi sono molto sconsigliati e, purtroppo, anche i dispositivi Apple e One Plus. Vediamo la classifica degli smartphone più radioattivi:

  1. Xiaomi Mi A1
  2. Xiaomi Mi Max 3
  3. OnePlus 6T
  4. HTC U12 life
  5. Xiaomi Mi Mix 3
  6. Xperia XA2 Plus
  7. Google Pixel 3 XL
  8. Xiaomi Mi 9/9 SE
  9. iPhone 7
  10. Xperia XZ1 Compact
  11. HTC Desire 12/12+
  12. Xiaomi Mi 9T
  13. Google Pixel 3
  14. iPhone 8
  15. Xiaomi Redmi Note 5
  16. Zte Axon 7 mini

Scopriamo, invece, gli smartphone che fanno parte della seconda lista:

  1. Zte Axon Elite
  2. Samsung Galaxy Note 8
  3. Samsung Galaxy Note 10+
  4. Nokia 6
  5. Samsung Galaxy Note 10
  6. Nokia 8
  7. Nokia 3.2
  8. Nokia 2
  9. LG G7 ThinQ
  10. Samsung Galaxy A8
  11. Samsung Galaxy M20
  12. Nokia 7.1
  13. Honor 7A
  14. Samsung Galaxy S10
  15. Samsung Galaxy S8+
  16. Samsung Galaxy S7 Edge

Delusione per quanto riguarda Apple. Sorprendente invece Samsung, che si conquista vari posti della seconda classifica.