monete 5 centesimi che fanno guadagnare

Sono passati ormai 18 anni da quanto è stato introdotto ufficialmente l’euro come moneta principale al posto della lira. Da allora, sono state coniate un’infinità di monete, come ad esempio quelle da 1 o 2 euro o quelle da pochi centesimi. Ad oggi, quindi, quasi sicuramente ognuno di noi possiede almeno una di queste monete. In particolare, se possedete alcune monete da 5 centesimi potreste guadagnare qualcosa.

 

Le monete da 5 centesimi del 2003 possono farvi guadagnare

Nel corso di questi ultimi anni sono state coniate numerose monete dell’euro e, come sappiamo, alcune di queste possono avere un valore piuttosto elevato. Come già accennato, le monete da soli 5 centesimi potrebbero in realtà farvi guadagnare qualcosa, dato che alcune di queste hanno un valore decisamente più elevato rispetto al normale.

In particolare, stiamo parlando delle monete da 5 centesimi coniate nell’anno 2003. Di queste ultime sono state diffuse per la precisione 1.844.000 unità e, cosa più importante, possono raggiungere un valore di gran lunga superiore rispetto a quello che dovrebbero avere normalmente. Il loro attuale valore, infatti, risulta pari a circa 20 euro e nel caso in cui ne possedeste più di una significherebbe guadagnare un bel po’ di soldi.

Nello specifico, queste monete si distinguono da quelle coniate in altri anni per le incisioni presenti su una delle due facce. Da un lato, troviamo il Colosseo, il monogramma della Repubblica Italiana (R e I sovrapposte), 12 stelle a cinque punte, il simbolo del millesimo e il simbolo della zecca. L’altra faccia di questa moneta non presenta invece differenze rispetto alle altre monete coniate successivamente.