Ford auto elettriche 20.000 dollari
Immagine di Ford.it

Come abbiamo avuto modo di analizzare in un precedente articolo, durante il mese di settembre 2020 in Europa vi è stato un numero decisamente elevato di immatricolazioni di auto elettriche. Questo è dovuto al fatto che ormai da diversi anni il settore automobilistico si sta indirizzando verso l’elettrico e ora sembra che anche i conducenti abbiano intenzione di fare lo stesso. Attualmente sul mercato automobilistico le vetture appartenenti a questa tipologia sono proposte a dei prezzi piuttosto proibitivi per la maggior parte dei conducenti. La casa automobilistica Ford, però, sembra che abbia intenzione di proporre auto elettriche ad un prezzo più accessibile.

 

Ford proporrà auto elettriche ad un prezzo più accessibile della concorrenza

Da diversi anni la nota casa automobilistica Ford è impegnata nel settore dell’elettrico su vari tipologie di vetture. Il prossimo 12 novembre, ad esempio, verrà presentato il suo nuovo Transit elettrico e per il 2022 è previsto l’arrivo della versione elettrica del pickup F-150. Come già accennato, però, l’azienda ha intenzione di portare molto presto sul mercato automobilistico anche della auto elettriche ad un prezzo più accessibile per i conducenti.

A confermarlo è stato lo stesso Chief Officer Manager di Ford, ovvero Jim Farley, durante una intervista condotta da Warms Auto. Nello specifico, il CEO della casa automobilistica ha dichiarato che venderà le sue prossime vetture elettriche con batteria ad un prezzo che parte da 20.000 dollari fino ad un massimo pari a 70.000 dollari. In sostanza, rispetto ai vari competitors come Tesla, Mercedes e Porsche, Ford ha intenzione di rendere le sue auto con batteria più accessibili.