intelligenza artificialeCon il progressivo sviluppo tecnologico e le ultime scoperte si aprono tantissime strade per l’applicazione dell’intelligenza artificiale nella vita di tutti i giorni. Un esempio delle mille funzioni che l’intelligenza artificiale può avere nella quotidianità lo può ben sottolineare iCub. Alla base di iCub l’idea di creare un robot che possedesse una forma di intelligenza empatica paragonabile a quella umana. E iCub infatti risulta incredibilmente bravo nel relazionarsi ad un essere umano.

Quando ne parla, uno dei principali inventori di iCub lo definisce:” …il robot più sofisticato al mondo, in particolare è una piattaforma robotica umanoide opera source, e quindi ci sono più laboratori al mondo che lo utilizzano“. Ma quali possono essere le applicazioni di un simile gioiello della tecnologia?

Intelligenza artificiale: tutte le possibili applicazioni di iCub

 

Una delle tante possibili applicazione della nuova intelligenza artificiale è legata alla cura dell’autismo. Sono già parecchi gli studi che stanno sondano questa possibilità. Grazie ai moderni robot si cerca di riuscire ad instaurare un’interazione con i bambini affetti da autismo; l’idea è quella di sfruttare le macchine come ponte tra il terapista e il paziente.

Un’altra possibilità viene dal mondo della salute; grazie all sviluppo di I.A. sempre più efficienti si possono iniziare a creare degli esistenti cibernetici per ospedali o case di riposo. O ancora l’utilizzo della I.A. potrebbe risultare decisivo negli scenari di emergenza. Che si tratti del recupero dei dispersi a causa di una slavina o di eseguire un’operazione a cuore aperto le nuove tecnologie sono in un grado di quella efficenza e precisione che fa la differenza tra la vita e la morte di un individuo.