OnePlus 8T è prossimo al debutto, e l’azienda ha deciso di deliziare l’attesa rivelando qualche dettaglio esclusivo sul suo prossimo top-gamma.

OnePlus 8T, l’azienda svela ufficialmente alcuni dettagli sul top-gamma

Le novità riguardano il display di OnePlus 8T, che non adotterà lo schermo curvo di OnePlus 8 Pro quanto, piuttosto, un nuovo schermo piatto con frequenza di aggiornamento a 120 Hz.

Il refresh rate a 120 Hz, insieme alla frequenza di campionamento fino a 240 Hz e ad una latenza ridotta offriranno l’esperienza più fluida e veloce di sempre, grazie anche ad oltre centoquaranta ottimizzazioni implementate per aumentare la fluidità.

Guardare un episodio della propria serie TV preferita, giocare o seguire una diretta da OnePlus 8T sarà davvero uno spettacolo, grazie all’accurato lavoro svolto dall’azienda per garantire la massima precisione cromatica possibile sul mercato. Questo lavoro è valso il punteggio di A+ conferito da DisplayMate.

I dettagli appaiono naturali e fedeli alla realtà, mentre con il 100% DCI-P3 (lo spazio colore scelto dall’industria cinematografica con una gamma cromatica più ampia), questo smartphone riuscirà a visualizzare più colori rispetto allo standard attuale.

Oltre ciò, è stato migliorato il sensore di flickering per una più efficace sensibilità ambientale e aumentato la scala di regolazione della luminosità a 8.192 livelli, per un passaggio tra le varie impostazioni di luminosità naturale e confortevole.

“All’inizio di quest’anno abbiamo spinto la frequenza di aggiornamento a 120Hz per un’esperienza di visualizzazione ancora più fluida sul nostro smartphone ultra-premium: OnePlus 8 Pro. Siamo stati felici di vedere che è stato ampiamente apprezzato dai nostri utenti”, ha dichiarato Pete Lau, fondatore e CEO di OnePlus.

“Con l’evoluzione della tecnologia e il miglioramento delle tecniche di produzione, siamo in grado di portare i 120Hz su una gamma più ampia di nostri prodotti, fornendo la migliore tecnologia display della categoria a un numero maggiore di persone”.