app pericolose

La sicurezza è senza ombra di dubbio uno degli aspetti fondamentali nel momento in cui ci apprestiamo ad utilizzare un dispositivo. Proprio per questo, gli sviluppatori devono cercare di garantire in maniera costante il miglioramento di aspetti che riguardano possibili vulnerabilità sulla sicurezza della privacy e dei dati sensibili agli utenti cercando di evitare app pericolose.

Ovviamente, anche chi usa il dispositivo gioca un ruolo importante, anche perché chi compie le azioni sul proprio smartphone, i siti che visita e le applicazioni che scarica è responsabilità sua. Dunque, con pochi accorgimenti, abbiamo la possibilità di rendere il nostro smartphone decisamente più sicuro. La prima cosa che possiamo fare è venire a conoscenze della diversa quantità di app infette che possono minare la sicurezza del nostro dispositivo. Ecco quali sono di seguito queste app estremamente pericolose.

 

App pericolose: ecco quelle da eliminare immediatamente

Le app malware sono scaricabili tranquillamente dal Play Store e, spesso, non è affatto facile individuarle. Il nuovo standard si sta proiettando verso la creazioni di app Fleeceware, ossia che riescono a truffare l’utente addebitando costi di abbonamenti nascosti.

Un’azienda che si occupa di sicurezza informatica, chiamata Sophos, ha redatto una lista di nuova app a rischio che dovremmo evitare a qualsiasi costo. Ecco di seguito la lista.

  • com.nineteen.pokeradar
  • com.pokemongo.ivgocalculator
  • com.hy.gscanner
  • com.smartsearch.imagessearch
  • com.itools.prankcallfreelite
  • com.isocial.fakechat
  • com.gametris.wallpaper.application
  • com.dev.palmistryastrology
  • com.dev.furturescope
  • com.old.me
  • com.emmcs.wallpapper
  • com.photoconverter.fileconverter.jpegconverter
  • com.fortunemirror
  • com.myreplica.celebritylikeme.pro
  • com.recoverydeleted.recoveryphoto.photobackup
  • com.screenrecorder.gamerecorder.screenrecording
  • com.tell.shortvideo
  • com.csxykk.fontmoji
  • com.video.magician
  • com.el2020xstar.xstar
  • com.photogridmixer.instagrid
  • com.compressvideo.videoextractor
  • com.wallpaper.work.application

Come accennato prima, gli sviluppatori fanno il loro lavoro e cercano di proteggerci da tali situazioni, ma il lavoro principale lo dobbiamo fare noi utenti, cercando di non scaricare delle app potenzialmente pericolose che non sono verificate. La prima cosa che possiamo fare è affidarci alle recensioni, che non sono sempre affidabili ma possono darvi un’indicazione valida su cosa aspettarvi. Seconda cosa da fare è non fornire alcun permesso a nessun app. Fatelo solo quanto sarete sicuri, potrebbe essere fatale per il vostro smartphone e i vostri dati.