down

Anche a causa del lungo periodo di lockdown che ha coinvolto tutti, sono stati davvero molti i down di rete che hanno interessato tutta Italia e che purtroppo hanno lasciato migliaia di consumatori senza connessione.
Con la lenta ripresa avvenuta tramite la fase 2, la situazione sembrava essersi di nuovo ristabilita e tornata ad un’apparente normalità. Tuttavia, ancora oggi, sono molteplici le segnalazioni che arrivano da parte degli utenti circa i disservizi di rete in varie zone del paese. Dunque, andiamo a scoprire cosa sta accadendo nelle ultime ore su tutto il territorio italiano.

 

Down di rete: ecco cosa sta accadendo nelle ultime ore in Italia

La registrazione e il report delle segnalazioni arrivano sempre da Downdetector, una piattaforma situata sul web attiva 24 ore su 24, la quale tiene traccia di tutti i down di rete e fornisce un quadro generale di tutta la situazione. Ecco di seguito quali sono i problemi che coinvolgono le aziende di telecomunicazione più importanti come TIM, Wind, Tre, Vodafone ed Iliad:

  • TIM ha rilevato dei problemi per quanto concerne la connettività Internet fissa e la telefonia mobile. Più di 40 segnalazioni all’ora sono arrivate, in particolar modo nelle città di Milano, Roma, Napoli, Torino, Firenze, Palermo, Bologna, Brescia e Genova.
  • Invece, Wind, sembra aver registrato dei problemi piuttosto rilevanti per quanto riguarda la rete Internet. Questo nelle città di Milano, Roma, Torino, Modena, Firenze, Battipaglia, Napoli, Brescia e Verona.
  • Poco più di 10 segnalazioni all’ora riguardo la telefonia mobile per 3 Italia, dunque non tante. Le segnalazioni sono avvenute principalmente a Milano, Roma, Firenze, Napoli, Seregno, Cagliari, Perugia, Bergamo e Genova.
  • Vodafone, con picchi di oltre 45 segnalazioni all’ora, ha riscontrato molteplici problemi sulla rete Internet mobile e fissa nelle città di Milano, Roma, Torino, Genova, Bologna, Napoli, Firenze, Taranto e Verona.
  • Infine, concludiamo con Iliad. Nelle ultime ore, sembra aver riscontrato molteplici problemi legati alla telefonia mobile nelle città di Milano, Roma, Como, Torino, Perugia, Firenze, Parma, Brescia e Foligno.