blank

E’ passato quasi un anno da quando Riot Games annunciò di star lavorando a League of Legends: Wild Rift, la nuova versione del celebre MOBA realizzata su misura per smartphone e tablet. La casa di sviluppo ha di recente annunciato che League of Legends: Wild Rift è ufficialmente in closed Beta e disponibile per alcuni utenti Android selezionati del Sud-est asiatico.

League of Legends: Wild Rift in closed beta, è il MOBA per mobile

Per chi non lo sapesse, League of Legends: Wild Rift consiste nella versione mobile del MOBA di casa Riot con modelli, animazioni e sistemi di gioco progettati appositamente per le nuove piattaforme. Questo presenterà una nuova mappa, un gameplay classico 5vs5 con partite della durata media di 15-20 minuti e circa quaranta campioni al lancio.

La closed beta ha aggiunto una serie di novità rispetto alla versione alpha di inizio anno. A partire da sei nuovi campioni dell’universo di Runeterra (Amumu, Dr. Mundo, Jarvan IV, Sona, Singed e Varus) e tanti nuovi oggetti cosmetici. Il titolo offrirà circa trecento articoli tra skin, emote, pose campione, emblemi di gioco e molto altro.

Debutta, inoltre, il nuovo livello Smeraldo per le partite classificate, mentre il sistema dei comandi è stato migliorato e consente adesso ai giocatori di modificare i pulsanti in base alle proprie preferenze. La closed beta durerà qualche settimana, ma non si conoscono ancora i tempi di rilascio ufficiale.

Quando disponibile, League of Legends: Wild Rift potrà essere scaricato gratuitamente su dispositivi Android e iOS compatibili. Su Google Play Store, intanto, è già possibile effettuare la pre-registrazione al gioco.