WindTre

Dopo la nascita di WindTre, avvenuta lo scorso mese di marzo, nel corso dell’estate l’operatore ha messo in atto le sue prime rimodulazioni dei costi. Nelle precedenti settimane, a tal proposito, vi abbiamo mostrato delle modifiche avvenute per i prezzi mensili delle varie versioni di MIA Special Edition, una ricaricabile per la telefonia mobile.

Anche in autunno ci saranno alcuni cambiamenti da evidenziare per i listino di WindTre. L’operatore, infatti, ha deciso di seguire una via già tracciata da TIM ed anche da Vodafone, proponendo un incremento dei prezzi per le sue tariffe a consumo. Molti utenti saranno quindi chiamati al pagamento mensile di 4 euro per attivare un piano tariffario con chiamate, SMS ed internet.

 

WindTre, i 4 euro in più da pagare per il nuovo piano tariffario

I clienti che dovranno pagare questa soglia mensile fissa sulle loro SIM avranno questi costi per le tariffe a consumo. Per quanto concerne le chiamate, queste potranno essere effettuate al costo di 0,29 centesimi al minuto. Anche per gli SMS sarà disponibile lo stesso prezzo all’invio di ogni messaggio. Per la navigazione in rete invece ci sarà un costo di 0,99 centesimi ad ogni Giga. Ovviamente, in questo caso, lo scatto avviene solo in reale utilizzo per la linea internet.

Tutti gli altri servizi (SMS solidali, hotspot personale, segreteria telefonica) sono inclusi nel prezzo mensile di 4 euro. L’avvenuta rimodulazioni sarà effettiva solo a partire dal prossimo 23 Settembre. Ovviamente in questi giorni d’avvicinamento, WindTre provvederà a comunicare il cambiamento a tutti i clienti interessati dai nuovi listini.