Come ormai saprete, l’operatore francese Iliad lancerà nei prossimi mesi la Rete Fissa, in netto anticipo rispetto ai tempi previsti. Nelle ultime ore sembrerebbero emerse delle nuove indiscrezioni che riguardano il periodo preciso del lancio.

In base ad una dichiarazione del CEO del colosso, Thomas Reynaud, possiamo intuire che la Rete Fissa potrebbe essere lanciata nei primissimi giorni del prossimo 2021. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

 

Iliad: la Rete Fissa arriverà presumibilmente nei primi giorni del 2021

Nella giornata dello scorso 4 settembre 2020, il CEO del colosso, Thomas Reynaud ha preso parte ad un’intervista televisiva al programma Good Morning Business del canale francese di notizie economiche BFM Business. Durante la trasmissione, dopo aver parlato della resilienza del mercato delle telecomunicazioni in questo periodo di emergenza sanitaria e dell’importanza delle connessioni in fibra ottica e del relativo piano di rilancio del governo francese per completare la copertura in fibra in tutto il Paese, è stata posta una domanda proprio sul futuro lancio della rete fissa in Italia.

A questa domanda, l’Amministratore Delegato del gruppo ha risposto: “L’Italia è il nostro secondo Paese, ad oggi abbiamo più di 6 milioni di italiani che ci hanno dato fiducia per la telefonia mobile, abbiamo quasi il 10% di quota di mercato in appena 2 anni e dunque abbiamo deciso di affrontare anche il mercato di rete fissa, che lanceremo all’inizio dell’anno prossimo, e la nostra Freebox dovrebbe attraversare le Alpi nei primi giorni del 2021“.

Secondo quanto dichiarato quindi, il lancio della tanto attesa rete fissa in Italia avverrà nei primi giorni del 2021. Si tratta di una tempistica in linea con quanto emerso pochi giorni fa durante la presentazione dei risultati finanziari del primo semestre del 2020 di Iliad. Nella dichiarazione viene citato Freebox, il marchio con cui il Gruppo Iliad opera nel mercato di rete fissa francese.