incentiviI nuovi incentivi auto lanciati dal Governo Italiano hanno aperto un vero e proprio dibattito su quale sia la motorizzazione maggiormente indicata per risparmiare il più possibile, o meglio godere del maggior quantitativo di sconti.

Le elettriche hanno portato innovazione nel mondo dell’automobile, ma dati alla mano non sono riuscite a far registrare quello stravolgimento di mercato che tanti si sarebbero effettivamente aspettati di vedere. Ma quali sono i modelli più venduti di Agosto 2020?

Secondo la stima confermata in questi giorni, nel corso del mese di Agosto 2020 sono state immatricolate 88’801 autovetture, contro le 89’184 dello stesso periodo dell’anno precedente. Il calo è molto contenuto, parliamo di circa lo 0,43%, grazie proprio ai nuovi incentivi lanciati dallo Stato, atti a favorire la commercializzazione e l’acquisto di nuove automobili. Un punto fondamentale per superare la terribile crisi che ha coinvolto il settore nei primi mesi dell’anno, a causa del virus e del conseguente lockdown, a marzo ed aprile si è registrato un crollo verticale di vendite, pari addirittura all’85% e al 98%.

 

Incentivi auto: gli utenti tornano ad acquistare

Gli incentivi auto stanno aiutando a risollevare la situazione, possono essere applicati anche alle vetture diesel benzina con emissioni non superiori ai 110 g/km, e quindi possono aiutare l’utente a risparmiare sull’acquisto, partendo dal fatto che un modello di questo tipo già costa meno del corrispettivo elettrico.

In un periodo storico in cui la community non dispone di ingenti quantitativi di denaro, le automobili di quest’ultimo tipo non riescono a sfondare, a conti fatti rappresentano solamente il 2% dell’intera porzione di mercato, ancora troppo poco.