WhatsApp: a settembre ecco il nuovo metodo per spiare gratis

Una delle piaghe peggiori che ha sempre messo in guardia gli utenti dall’utilizzare un’applicazione di messaggistica istantanea come WhatsApp è stata di certo lo spionaggio. Ovviamente si parla al passato visto che tutto ciò è stato eliminato con grande prontezza dal colosso americano, il quale pian piano è riuscito a bloccare tutte le applicazioni che permettevano di ficcare il naso negli affari altrui.

Sono infatti diversi anni che le lamentele da parte del pubblico si sono bloccate, proprio perché non esistono più app in grado di spiare le chat. Ovviamente qualcuno tiene sempre la guardia alta e a quanto pare fa anche bene visto che nelle ultime ore qualcuno avrebbe fatto notare qualcosa di strano. Una nuova applicazione sarebbe venuta fuori con diverse caratteristiche in grado di venire a conoscenza dei movimenti di ogni utente.

 

WhatsApp, con questa nuova applicazione è possibile conoscere i movimenti di ogni persona

Da diversi giorni sta impazzando tra gli utenti una nuova discussione che riguarderebbe un’applicazione di terze parti. Questa sarebbe legata strettamente a WhatsApp visto che permetterebbe a chi la scarica di conoscere i movimenti di coloro che sono iscritti alla nota chat.

Whats Tracker, questo il nome della piattaforma oggetto di critiche, offrirebbe l’opportunità di scegliere delle persone da monitorare durante la giornata. Sarà possibile con il suo utilizzo conoscere orario preciso di entrata e di uscita dalla chat senza troppi problemi. Il tutto sarà poi presentato allo spione di turno con una notifica istantanea. L’applicazione in questo momento è gratuita e soprattutto legale.