Hyundai

Da diversi mesi, ormai, Hyundai continua a puntare sull’elettrificazione, tenendo quindi testa ai suoi rivali Volkswagen e Psa. Per far ciò, quindi, l’azienda coreana ha deciso di lanciare un nuovo brand, soprannominato Ioniq, e di svelare tre nuove vetture collegate a quest’ultimo. I nuovi veicoli in arrivo in futuro, inoltre, seguiranno una line-up simile a quella di Volkswagen e verranno rinominati progressivamente, come ad esempio Ioniq 5, 6, 7 ecc.

Stando a quanto dichiarato dall’azienda, quindi, il primo veicolo della gamma Ioniq sarà proprio Ioniq 5, ovvero un crossover compatto programmato per il 2021. Nel 2022, invece, toccherà a Ioniq 6, una berlina sportiva full electric che prenderà spunto dal concept di Prophecy. Nel 2024, infine, sarà il turno di Ioniq 7, un suv decisamente più grande ed inedito dal punto di vista del design.

Hyundai: le nuove auto elettriche restano top secret

Ad oggi, quindi, i progetti di Inoiq 5, 6 e 7 restano ancora del tutto segreti. Ciononostante, però, Hyundai ha già fatto sapere che tutti i veicoli seguiranno un design distintivo e tutti saranno equipaggiati di fari pixel. La novità più importante, però, risiede nel fattore batteria. Tutti i nuovi modellini Ioniq, infatti, saranno basati sulla nuova piattaforma modulare globale destinata ai modelli elettrici di Hyundai. Ciò, quindi, permetterà di garantire ricariche più veloci ed autonomia maggiore.

La nuova offerta Ioniq, quindi, sostituisce definitivamente l’attuale gamma di modelli. Entro il 2025, infatti, Hyundai ha intenzione di arricchire la sua offerta elettrica con ben 16 nuovi modelli, cosi da aumentare le sue vendite annuali legate al full electric. Restate connessi per ulteriori novità a riguardo.