fifa 21

Uno dei titoli sicuramente più attesi di questo 2020 è sicuramente il gioco di simulazione sportiva Fifa 21, atteso inizialmente per Settembre, uscirà il 9 Ottobre di quest’anno, però nella giornata odierna abbiamo visto il rilascio da parte di Electronic Arts del primo trailer dedicato al nuovo gioco in arrivo, esso mostra interessanti novità dedicate ad ogni modalità di gioco e quale spezzone di gameplay, vediamo i dettagli insieme.

Ecco le novità che arriveranno con Fifa 21

Partiamo parlando del motore grafico, a quanto pare anche per questo anno di gioco vedremo il gioco girare sul Frostbite Engine, motore divenuto famoso grazie all’FPS Battlefield 3 che per primo lo introdusse.

Per quanto riguarda il resto, avremo delle novità sostanzialmente in tutte le modalità, vediamole una per una:

  • In Fifa 21 vedremo offerta una migliore esperienza di calcio di strada grazie all’introduzione del Rose Volta, una modalità per un massimo di 4 giocatori per potersi sfidare online ed entrare così nella community VOLTA.
  • La modalità carriera vedrà un grande miglioramento soprattutto nella gestione dei match grazie all’Interactive Match Sim, un rinnovato sistema di crescita che sarà in grado di gestire al meglio lo sviluppo di un giocatore.
  • Una serie di nuove funzionalità verrà introdotta all’interno del gioco per migliorare l’esperienza globale e renderla ancora più godibile, in particolare:
    • Avremo il dribbling agile che metterà a disposizione del giocatore numerose opzioni quando affronta un difensore.
    •  CI sarà un nuovo posizionamento intelligente in campo per elevare l’intelligenza in-game e migliorare la concezione spazio-temporale.
    • Gli inserimenti creativi offriranno nuove opzione per i movimenti senza palla.
    • Il nuovo sistema di collisioni naturali offriranno una nuova gamma di animazioni molto più fluida e naturale.
  • In FIFA Ultimate Team, vedremo un grande miglioramento a livello di personalizzazione del proprio club, infatti verranno implementate nuove e variegate modalità sviluppate per personalizzare l’aspetto del campo e degli spalti dello stadio.

Ovviamente il titolo uscirà sulle attuali console da gioco PS4/Xbox One e PC, ma grazie alla funzionalità denominata Dual Entitlement, potrete tranquillamente fare l’upgrade del vostro videogioco alle console next gen di prossima uscita e come se non bastasse, potrete migrare anche il vostro account FUT per continuare a giocare con esso sulla nuova console.