blank

Se non hai mai provato Mozilla Firefox sul tuo smartphone Android, è proprio giunto il momento di farlo. Con l’ultimo aggiornamento, infatti, questo browser Web si è arricchito di nuove funzionalità e persino la sua interfaccia utente è stata rivisitata, per un’esperienza del tutto nuova e migliorata.

Firefox si aggiorna su Android, ecco tutte le novità

Firefox offre adesso la possibilità di personalizzare la pagina principale del browser: nello specifico, possiamo adesso modificare la posizione della barra di Ricerca e stabilire se spostarla in basso o in alto.

Una delle funzionalità più utili ed interessanti sono le Raccolte. Possiamo adesso raggruppare più schede in Raccolte, appunto, e suddividerle in base all’area tematica. Un esempio pratico. Se dobbiamo lavorare ad un nuovo articolo e tendiamo a consultare più fonti, possiamo creare una nuova Raccolta “Lavoro” con tutte le schede riguardanti le fonti e – in linea generale – gli altri strumenti e piattaforme che utilizziamo per svolgere il nostro lavoro. Insomma, un po’ come le Collezioni di Edge.

E’ stata migliorata la sicurezza dei propri dati personali, grazie alla nuova protezione avanzata anti-tracciamento, e semplificata l’abilitazione delle modalità Scura, Luminosa e Riservata. Infine, è stato aggiunto il supporto agli add-on, dei componenti aggiuntivi grazie ai quali possiamo costruire un’esperienza di navigazione in Rete personalizzata e su misura.

Al momento, le novità descritte riguardano esclusivamente gli smartphone ed i tablet Android, ma non escludiamo la possibilità che Firefox possa aggiornarsi anche sui dispositivi iOS ed introdurre anche sui prodotti dell’ecosistema Apple tutte queste funzionalità. Intanto, vi lasciamo al video presentazione del nuovo Mozilla Firefox.