Il debutto di Asus ROG Phone 3 è atteso per il prossimo 22 luglio, giorno in cui il mercato degli smartphone da gioco accoglierà quello che – al momento – sembra essere uno dei più potenti dispositivi in circolazione.

Asus ROG Phone 3, tutto quello che sappiamo finora

Il mese scorso, su TENAA sono state pubblicate alcune immagini ufficiali di Asus ROG Phone 3 insieme alle caratteristiche chiave. Stando a quanto emerso dalla certificazione, questo smartphone dovrebbe essere dotato di un display OLED da 6,59 pollici con frequenza di aggiornamento a 144 Hz e risoluzione FullHD+.

Sotto la scocca di Asus ROG Phone 3 dovrebbe nascondersi un SoC Qualcomm Snapdragon 865+, con un core ad alte prestazioni Kryo 585 Prime con clock a 3.09 GHz, tre core Kryo 585 Gold con clock 2,42 GHz e quattro core Kryo 585 Silver in esecuzione a 1,8 GHz. Il tutto dovrebbe essere accompagnato da fino a 16 GB di RAM e 512 GB di spazio di archiviazione interna. Una configurazione del genere permetterà prestazioni senza precedenti, soprattutto nel gaming, ma a beneficiarne sarà l’intero smartphone.

Oltre ciò, si dice che lo smartphone dovrebbe essere dotato di una tripla fotocamera esterna con sensore principale da 64 MP e un sensore secondario da 13 MP. La batteria, invece, dovrebbe avere una capacità di 5.800 mAh e supportare la ricarica rapida a 30 W.

Insomma, Asus ROG Phone 3 promette di essere uno degli smartphone più potenti del mercato. L’appuntamento è fissato al prossimo 22 luglio, giorno in cui Asus presenterà il suo prossimo smartphone da gioco e ne svelerà tutti i dettagli a riguardo. Chissà cosa avrà in serbo per gli amanti del mobile gaming?