Tra le recenti applicazioni presenti sull’app store di Google, il Google Play Store, ne abbiamo una di cui non si è ancora accorto ma che può essere molto pericolosa per alcuni telefoni. Nello specifico, i dispositivi di cui stiamo parlando,  sono tutti facenti parte della Grande famiglia Xiaomi e Redmi. Sembra infatti, che questa app inviti i propri utenti a installarla, poiché darebbe accesso a moltissime libertà. Ma si tratta solamente di un’app pericolosa per tutti i telefoni sopracitati.

Ecco come funziona l’app da non tenere dispositivi Redmi e Xiaomi

Questa app, stando a ciò che dice, addirittura consentirebbe ai device Xiaomi (e come abbiamo già detto, anche a marchio Redmi e inoltre anche alla marca POCO), di avere accesso anticipato non a MIUI 12, bensì direttamente a MIUI 13! Coloro che sanno come funzionano queste cose, capiranno subito l’inganno. Vi ricordiamo infatti, che è ancora in corso la fase di sviluppo, test e distribuzione dell’interfaccia di Xiaomi, Miui 12. Tuttavia, qualcuno potrebbe anche essersi lasciato illudere, considerando che sono stati già effettuati dei download. Malgrado l’app si ancora in fase di sviluppo, è importante sapere che molto probabilmente, si tratta di un fake, potenzialmente pericoloso.

Basti pensare alla presentazione di questa strana applicazione che dovrebbero essere già un campanello di allarme. Ad esempio viene mostrato il link diretto al download di una build di MIUI 13 per Xiaomi Mi 9 SE che non esiste. La domanda che sorge spontanea quindi, è: cosa viene realmente scaricato da quel link? Le probabilità più alte è che si tratti di un malware. Non sappiamo perché Google non si sia ancora resa conto che quell’applicazione non dovrebbe trovarsi sul Play Store: se anche non fosse pericolosa, comunque sarebbe falsa. Promette qualcosa che in questo momento, nemmeno Xiaomi è in grado di offrire! Pur mancando le prove, vi sconsigliamo vivamente di scaricarla, dubitiamo sia un’app affidabile.