lenovo-yoga-dual-screen-doppio-schermo-windows-10-x-microsoft

Microsoft ha ritardando il rilascio non solo della versione di Windows 10X, ma anche dei suoi dispositivi a doppio schermo, in particolare il Surface Neo. Ovviamente, i produttori di smartphone potrebbero ancora decidere di andare avanti con o senza Windows 10X, il sistema operativo ideato esclusivamente per device pieghevoli. Lenovo, in particolare, potrebbe essere una società da tenere d’occhio se il suo dispositivo Yoga a doppio schermo dovesse mai essere presentato.

Questa non è una vera conferma del fatto che Lenovo stia effettivamente rilasciando un prodotto del genere. Alcuni dettagli trapelati in rete rivelano che Lenovo potrebbe essere uno dei pochi produttori di PC Windows che vuole seguire la strada del SO 10X. Inoltre, Lenovo stava già sperimentando dispositivi a doppio schermo molto prima della grande rivelazione di Surface Neo, come il Lenovo Yoga Book C930.

Lenovo Yoga potrebbe essere il prossimo laptop dual screen

Il rapporto parla dei diversi vantaggi di avere un tale dispositivo a doppio schermo, come avere il doppio dello spazio di uno schermo. Puoi usare uno schermo come tavoletta grafica o persino mettere una tastiera in cima per una migliore esperienza di digitazione.

Tuttavia, il Samsung Galaxy Fold ha dimostrato che la tecnologia non è ancora perfetta per i telefoni. Dunque sarà curioso vedere come la società affronterà il problema per un ibrido laptop/tablet. Di tutti gli altri produttori di PC, Lenovo sembra avere maggiori probabilità di rilasciare il suo Yoga a doppio schermo, forse anche nel 2021. Potrebbe tuttavia essere necessario accontentarsi di una versione normale di Windows 10 non ottimizzata per i dispositivi pieghevoli.