blankNumerose le polemiche rivolte a Tinder per le scelte prese riguardo le raccolte fondi a favore del BLM (il movimento BlackLivesMatter). In queste ultime ore la compagnia ha fatto marcia indietro e revocato i ban in vigore.

Gli utenti si sono confrontati tra loro sull’app di incontri e hanno incoraggiato tutti a protestare, fare donazioni, firmare petizioni, interessarsi alla causa. Tuttavia, queste stesse persone che hanno tentato di usare la piattaforma per una giusta causa si sono ritrovate con un account bannato. Questo perché le linee guida della community di Tinder affermano che gli account utilizzati per “scopi promozionali” possono essere rimossi. Come si può evincere, trattasi quindi di un problema di algoritmo, che ha ugualmente scosso gli utenti. Tra l’altro, la società stessa ha twittato una dichiarazione per sostenere il movimento Black Lives Matter.

Tinder messo in discussione nonostante le dichiarazioni a favore del movimento BLM, utenti bannati

blankAlcuni hanno utilizzato la sezione riservata alla biografia affermando che in cambio di donazioni per il BLM avrebbero inviato foto piuttosto esplicite. Anche questi utenti sono stati bannati, indipendentemente dall’autenticità delle loro proposte. Oltre una dozzina di persone hanno dichiarato a Buzzfeed News di aver usato Tinder, anche in questo modo e con questi scopi.

Quando gli è stato chiesto del ban riservato ad alcuni utenti, un portavoce di Tinder ha dichiarato: “Di tanto in tanto, i nostri membri usano Tinder per interagire su argomenti di loro interesse. Mentre le nostre linee guida della community affermano che potremmo rimuovere gli account utilizzati a fini promozionali, ci impegniamo a far rispettare le nostre linee guida in linea con i nostri valori. Abbiamo espresso il nostro sostegno al movimento Black Lives Matter e vogliamo che la nostra piattaforma sia un luogo in cui i nostri membri possano fare lo stesso.” Tinder sta pian piano rimuovendo il ban che ha coinvolto più utenti, specificando però che le bio simili a quella citata poco fa saranno rimosse per altri conflitti con le linee guida.