blank

Cortana può piacere oppure no. Del resto, non tutti gli utenti apprezzano le funzionalità offerte dall’assistente virtuale di Microsoft, e preferiscono gestire le proprie attività manualmente, anziché affidarle alla tecnologia. Nonostante il processo possa risultare alquanto macchinoso, è comunque possibile disinstallare Cortana dal proprio PC e disabilitarne le funzionalità una volta per tutte.

In questa piccola guida, dunque, ti mostreremo come disinstallare l’app Cortana se hai aggiornato il tuo sistema operativo alla versione Windows 10 May 2020, in altre parole, la versione più recente.

Come disinstallare Cortana dal PC dopo l’ultimo aggiornamento di Windows 10

Anzitutto, apri il menù Start e cerca il programma PowerShell. Clicca su di esso con il tasto destro del mouse e seleziona la voce Esegui come amministratore. A questo punto, digita il seguente comando per disinstallare Cortana e premi Invio :

Get-AppxPackage -allusers Microsoft.549981C3F5F10 | Remove-AppxPackage

blank
Fonte: Windows Central

Completati questi passaggi, Cortana verrà rimossa da Windows 10. La sua icona resta comunque disponibile nella barra degli strumenti di Windows, ma per disattivarla non occorre altro che effettuare un clic su di essa con il tasto destro del mouse, selezionare la voce Cortana e poi Nascosta.

Nel caso in cui un domani volessi installare nuovamente l’assistente virtuale di Microsoft, ti basterà scaricare l’app Cortana dal Microsoft Store del tuo PC (in alternativa, puoi farlo da questa pagina) cliccando sulla voce Ottieni. Procedi con l’installazione dell’app ed il gioco è fatto. Cortana è nuovamente disponibile sul tuo computer e pronta ad aiutarti a gestire e a svolgere più velocemente, e in modo più smart, le tue attività.