nuove email phishing attenzioneLe nuove email phishing circolano intasando la casella di posta elettronica di tantissimi utenti costretti a prestare la massima attenzione durante la lettura dei messaggi ricevuti per evitare di cadere in trappola. Queste email, infatti, riescono facilmente a persuadere gli utenti colpiti grazie ai toni accattivanti con cui si presentano; alla grafica sempre più evoluta che le caratterizza e ai falsi indirizzi utilizzati dai malfattori per farle circolare spacciandole per comunicazioni provenienti da aziende note. Gli ultimi casi segnalati hanno tentato di ingannare soprattutto i clienti di alcuni istituti bancari, i quali hanno ricevuto delle email e degli SMS che richiedevano l’aggiornamento dei dati bancari. 

I tentativi di frode online in questione sono stati segnalati dalla Polizia Postale che, oltre ad esortare tutti a diffidare, ha proposto una serie di consigli e accorgimenti grazie ai quali è possibile proteggere i propri dati sensibili e salvaguardare i risparmi.

Polizia Postale: attenzione alle nuove email phishing che attaccano carte di credito e conti correnti!

 

Anche in questa occasione la Polizia Postale si impegna a tutelare i vari utenti segnalando le nuove email phishing e invitando tutti a prestare la massima attenzione. Le comunicazioni truffaldine che si stanno diffondendo ai danni dei titolari di carte di credito e conti correnti possono presentarsi anche via SMS ma ciò non implica alcuna differenza. In entrambi i casi di tratta di tentativi di frode online che devono essere ostacolati in maniera efficace per non offrire ai malfattori di compiere la truffa.

Si raccomanda, quindi, di ignorare qualsiasi messaggio richieda l’aggiornamento di dati personali; di non cliccare sui link proposti per accedere alle pagine di login e non scaricare alcun file allegato. Unico passaggio fondamentale da effettuare è l’eliminazione della mail o dell’SMS ricevuto!