blank

Da alcuni mesi non si fa altro che parlarne ma, a quanto pare, recenti indiscrezioni sembrerebbero confermarne l’arrivo. Stiamo parlando dei nuovi Apple Glass, ovvero degli occhiali per la realtà aumentata sviluppati direttamente dal colosso digitale di Cupertino.

A quanto pare, quindi, i nuovi occhiali di Apple permetteranno agli utenti di visualizzare in realtà aumentata i contenuti che si possiedono sul proprio iPhone. Ciò sarà possibile attraverso uno scanner LiDAR, simile a quello che, secondo le indiscrezioni, verrà montato sui prossimi Device di casa Apple. Ad affermarlo è Jon Prossler, famoso leaker del mondo Apple, secondo cui i nuovi Glass sfrutteranno l’interfaccia Starboard e sarà possibile interagire con essi attraverso delle gesture. Scopriamo di seguito maggiori dettagli.

Apple Glass: ecco tutte le novità sui nuovi occhiali per la realtà aumentata

Stando a quanto emerso sul web, gli Apple Glass arriveranno sul mercato con un prezzo di partenza di 499 dollari. Secondo alcune indiscrezioni, inoltre, pare che Apple sia intenzionata a montare delle lenti graduate, cosi da permetterne l’utilizzo anche a persone miope e astigmatiche.

Proprio come i più recenti Device di Cupertino, anche i nuovi Apple Glass avranno un design minimal, caratterizzato da una struttura principale in policarbonato. Nuovi leak, purtroppo, sembrerebbero confermare l’assenza della telecamera in favore del sensore LiDAR, posizionato nella parte destra degli occhiali. Il dispositivo, inoltre, dovrebbe supportare la ricarica wireless attraverso un apposito supporto presente nella confezione originale.

Con molta probabilità, quindi, i nuovi Apple Glass verranno presentati in concomitanza con il rilascio di iPhone 12 e, successivamente, saranno commercializzati entro la fine del 2021. Restate connessi per ulteriori novità a riguardo.