Tutti noi almeno una volta nella nostra vita abbiamo sentito parlare di Deep Web, una parte di Internet dove è possibile procurarsi di tutto senza troppi problemi e che protegge le nostre identità garantendo il totale anonimato.

Nonostante si parli molto di questa parte di internet, non tutti sanno bene cosa sia, come funzioni e come accedervi, vediamo insieme tutti i dettagli al riguardo.

Dal momento che la rete internet ha una struttura molto stratificata, la parte di essa definita Deep Web corrisponde alla parte più profonda che, in quanto tale, non viene indicizzata dai comuni motori di ricerca e quindi non è di facile accesso, ecco perchè è la piattaforma più utilizzata per la vendita di armi e droghe o qualunque altra attività illegale.

Ecco come funzionano Deep Web e Dark Web

Prima di parlare di Deep Web e Dark Web bisogna spiegare come funziona la rete Internet. Il funzionamento di una rete è abbastanza semplice, in definitiva abbiamo un Host (Utente) che invia una richiesta la quale, tramite il modem, viene instradata attraverso una rete fino ad un server, il quale a sua volta, elabora una risposta che viene poi inviata all’host di partenza.

Questa tipologia di rete, in quanto consiste di una connessione praticamente diretta tra i due Host, non permette l’anonimato dal momento che consente l’analisi del traffico dati.

Per quanto riguarda invece il Deep Web, per potervi accedere sarà necessario collegarsi ad una darknet, la quale permette di navigare in totale anonimato grazie ad una struttura di rete molto diversa da quella classica.

blank

Come potete ben vedere, una darknet si compone di numerosi snodi, definiti The Onion Router, i quali formano la rete Tor, una rete che fa rimbalzare la vostra richiesta su numerosi Host prima di farla arrivare a quello di destinazione, ciò consente di rendere il tutto anonimo dal momento che va a creare una sorta di crittografia a strati che impedisce l’analisi del traffico dati.

Per poter accedere alla darknet vi sarà necessario installare sul vostro PC il browser Tor, una versione di Mozilla Firefox modificata appositamente per aumentare il tasso di anonimato al massimo possibile.

Così facendo avrete accesso al Depp Web, la parte di internet che si trova sotto la luce del sole e che, fa da anticamera al Dark Web la parte più oscura, dove curiosando potrete trovare di tutto, da documenti top secret rubati a file sull’area 51.

Come accedere dal vostro smartphone

Nel caso siate intenzionati ad accedere a questo sotto mondo della rete internet, potrete farlo oltre che dal vostro PC anche dal vostro smartphone, la procedura è molto semplice sia per Android che per iOS:

  • Android: Vi basterà scarica l’apk del browser Tor e installarlo, una volta fatto aprite l’app e potrete navigare.
  • iOS: Sarà sufficiente installare l’app chiamata The Onion Browser e aprirla per poter navigare.

Il consiglio che vi diamo è quello di non accedere nemmeno per curiosare, dal momento che si tratta di una zona di Internet non propriamente sicura e che solo i più esperti possono esplorare ma, se proprio non riuscite a resistere alla tentazione, per navigare iniziate dalla Hidden Wiki, un sito nel Deep Web con all’interno un elenco di vari siti funzionanti con l’apposita descrizione.