smartphoneAvete tra le mani un vecchio smartphone, o ancora meglio un cellulare super datato? bene, sappiate che potrebbe davvero valere una piccola fortuna, se venduto al giusto collezionista. Pochi sano infatti che è presente un vero e proprio mercato sommerso di consumatori pronti a spendere cifre considerevoli per acquistare dispositivi ora non più in commercio.

Chiaramente le cifre di acquisto variano moltissimo in relazione alle condizioni del prodotto venduto, tutte le indicazioni dell’articolo portano ad uno status ideale, in cui il terminale presenta la confezione originale intatta, nessun graffio e che sia ovviamente perfettamente funzionante.

 

Smartphone e Cellulari: ecco i più richiesti dai collezionisti

Il primo dispositivo molto richiesto, ma anche il più facilmente raggiungibile, è sicuramente il Nokia 3310, un cellulare in grado di far sognare un’intera generazione di utenti. Ancora diffusissimo sul territorio mondiale, il prezzo d’acquisto da parte dei collezionisti è per questo motivo non troppo elevato, 150 euro circa.

Sulla stessa fascia troviamo l’Ericsson T28, il famosissimo successore dell’Ericsson T20, uno dei primi modelli “a conchiglia” con sportellino in grado di richiudersi sulla tastiera e display retroilluminato. Data la sua grande diffusione, i prezzi partono da 100 euro.

Arriviamo ai modelli più pregiati, molto richiesto è l’Apple iPhone 2G, il primo smartphone come lo conosciamo oggi, con tanto di display retroilluminato touchscreen, sistema operativo iOS e possibilità di installare applicazioni. Il prezzo varia moltissimo, sono state registrate vendite a 300 euro come anche a 1000 euro.

Gli ultimi due dispositivi sono decisamente rari, ma in grado di portare nelle tasche del consumatore più di 1000 euro, stiamo parlando di Motorola DynaTAC 8000x Mobira Senator.