netflix-tv-series

Netflix è la piattaforma streaming che per eccellenza vanta il più variegato catalogo di film, serie tv e documentari, presente nel web. Grazie a questa grande varietà di prodotti, è anche la piattaforma che attira in assoluto il maggior numero di utenti, è che ora più che mai ha visto una crescita notevole nel suo pubblico. Tra le serie TV che questo pubblico tanto acclama, abbiamo indubbiamente Sex Education, Peaky Blinders e After Life, tre serie TV, tutte britanniche, che hanno avuto moltissimo successo. Eccovi tutte le novità sul futuro di queste serie TV.

Sex Education, After Life e Peaky Blinders, Ecco quali sono le ultime novità sui prossimi episodi

Sex Education è una serie comedy, il cui protagonista, un ragazzo di nome Otis, per una serie di ragioni si ritrova a diventare il sessuologo esperto di tutti i suoi compagni di liceo. La terza stagione è stata rinnovata poco prima dell’emergenza Covid-19, pertanto, a data da destinarsi.

After Life, è invece una serie scritta e interpretata da Ricky Gervais, uno dei più famosi stand up comedian di questo periodo. Questo dramedy pieno zeppo di black humor parla di un lutto e del cambiamento di un uomo che in seguito alla perdita della moglie, morta di tumore, inizia a dire e fare tutto quello che vuole senza più trattenersi. Appena lo scorso 24 aprile, Netflix ha pubblicato sulla piattaforma tutti gli episodi dell’ultima stagione, la seconda. essendo questo fatto ancora troppo recente, è presto per stabilire se e quando si farà una terza stagione, la quale però è molto probabile.

Ma le novità più interessanti, sono attualmente rivolte a Peaky Blinders, una serie crime ambientata negli anni 30 che vede protagonista Thomas Shelby e la sua banda criminale. Il protagonista e il noto attore Cillian Murphy. Recentemente si è deciso di rinnovare la sesta stagione e prima dell’emergenza Covid-19, gli autori erano già all’opera per la pre produzione. Ma non è tutto, perché appena ieri è arrivata notiziache il Governo ha dato l’okay alla serie per cominciare le riprese. Tutto dovrà essere svolto nei massimi termini di sicurezza, con le dovute distanze e con le dovute attenzioni. Tuttavia, dato che il mondo dello spettacolo è praticamente fermo da marzo, questa sembra veramente una grande notizia.